I NOSTRI PRIMI PASSI

E’ un pò che non scrivo sul blog….allora che dire?
L’altro ieri ho fatto un altro colloquio con un’agenzia…credo sia andato molto bene, forse meglio del primo, anche perchè io ero più sicura con l’inglese e meno agitata….la tipa sostiene che, secondo lei, troverò sicuramente lavoro…vedremo!Speriamo che abbia ragione!!!!
Nel frattempo vi racconto un pò come procede la mia vita “buddista” oltralpe….
Due settimane fa ho preso il coraggio a 4 mani e ho contattato la responsabile di Gouda…si chiama Vinita, fa la fotografa, è sposata e ha un bimbetto di 5 anni…è stata molto carina e mi ha invitata a partecipare alla Cerimonia di consegna Gohonzon al centro culturale di Zeist (pochi km da Utrecht) il giorno dopo…cioè Domenica 12 febbraio! Come dirle di no???? Così Domenica mi sono venuti a prendere sotto casa e sono andata…. è stato bellissimo! Era dai tempi della mia cerimonia Gohonzon che non ero così emozionata… ho di nuovo assaporato quella sensazione di felicità assoluta che mi ha ricordato perchè pratico…nonostante i momenti no…è stato rigenerante!
Tutti i membri sono stati molto carini con me… ho pure conosciuto una donna italiana che vive all’Aia da anni….
Il giovedì seguente sono andata a meeting (qui usano meno parole giappo….pur essendoci molti più giappo che in Italia), anche in questo caso mi sono venuti a prendere sotto casa e mi hanno riportata…carini! La riunione si è svolta in un paesino vicino a Gouda, mi hanno detto il nome ma non ho assolutamente capito… in casa di una signora Giappo tenerissima (come direbbe la Sele)…eravamo circa una dozzina e l’argomento era lo shakobuku…che combinazione?!!
Riuscire a capire i mille accenti è davvero difficile…è sempre inglese, ma vi assicuro che sentirlo parlare da un’olandese o da un’indiana, o da una giappo fa la differenza….per carità, l’omino del cervello sta lavorando parecchio, e imparando ancora di più…ma una fatica!!!! Io faccio ancora un sacco di errori…ma la cosa bella è che me ne rendo conto…e cmq mi faccio capire…e capisco! Quindi per il momento va bene così…arriverà il giorno in cui parlerò meglio di Olga (la mitica traduttrice della tv)….magariiiiiiiii!!!! E non solo l’inglese…ma pure il Dutch!

Per il resto non c’è molto da aggiungere…le nostre giornate passano tutte più o meno uguali….ci svegliamo con Asia che ride o che piange, dipende dai giorni, facciamo colazione, accendiamo il pc per controllare la posta e poi cazzeggiamo nell’etere…mandando cv o chattando con gli amici di facebook…cercando informazioni sull’Olanda… io ora sono intrippata con la dieta (ho perso ben 9 kg!!!!) quindi sono sempre sui vari siti protal a cercare ricette nuove e cose da preparare…. Ogni tanto andiamo a fare la spesa, allo shopping center o al C1000 qui vicino… ma niente di che insomma!

L’altro ieri siamo andati a Rotterdam appunto per il mio colloquio…e abbiamo fatto un giretto in città…
non sembrava di essere in Olanda…ma a Taiwan….pieno di grattacieli e palazzi nuovissimi…stranissima!

Rotterdam

Da buoni italiani all’estero siamo andati a cercare l’Arancino…rosticceria italiana, anzi siciliana…e lì abbiamo ritrovato noi stessi 🙂
Entrando siamo stati accolti da Radio Deejay…e già questo fatto merita un minuto di silenzio!
Poi ci siamo pappati un arancino…che di minuti di silenzio ne merita 5…una torta rustica…e, rullo di tamburi….UN CANNOLO!!!!! Qui i minuti di silenzio e commozione devono essere minimo 20!!! 🙂
I ragazzi molto carini, ci hanno incoraggiati un sacco…ci hanno confermato ancora una volta che la situazione qui è diversa e che trovare un lavoro degno non è un sogno ma può diventare realtà…

Poi abbiamo fatto shopping…dopo il mio colloquio… in questa zona di Rotterdam dove ci sono tutti i negozi possibili e immaginabili..   

la via della shopping a Rotterdam
le mie nuove scarpette!

Io mi sono comprata le Timberland!!! Diverse da quelle che volevo…ma provandole non mi piacevano come stavano addosso quindi ho optato per queste…  che ne dite? Vi piacciono?

Vado a fare qcs va… a presto cari amicici!!!! Scriveteci eh….

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in vita in Olanda. Contrassegna il permalink.

3 risposte a I NOSTRI PRIMI PASSI

  1. wotmof ha detto:

    Mitica, faccio il tifo per voi. Io ho da poco lasciato il bel paese ma sono andato piu' verso ovest sono in Inghilterrra. Per un po' ho cercato lavoro in Olanda, grande passione. Questi paesi offrono molto, son convinto che le cose vi andranno benissimo. Imbocca all'upo!

  2. Alessia-Stefano ha detto:

    crepi il lupo!!!! speriamo che vada bene…tu dove sei in England? noi abbiamo fatto un colloquio a Preston, vicino a Manchester ma non è andato bene…pazienza!ora siamo qui…e siamo ottimisti!:-D

  3. Bruna De Palo ha detto:

    Ciao!stavo cercando qualche riferimento riguardo alla SGI olandese e sono capitata sul tuo blog :o)Posso chiederti se hai qualche indirizzo email a cui posso scrivere per chiedere info sul centro buddista più vicino all'Aia? una mia carissima amica ieri si è trasferita li, e poichè ha manifestato interesse per la pratica vorrei metterla in contatto con qualcuno della sgi olandese.Se puoi aiutarmi accorcio i tempi dello shakubuku ehehehgrazie mille e in bocca al lupo!Brunaemail: matisse_it@hotmail.com

NON ESSERE TIRCHIO...LASCIACI UN TUO COMMENTO! ;-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...