OSLO, MIA CARA OSLO

 

E anche questa è andata. Ieri siamo tornati da un breve ma gradevole weekend fuori porta…siamo stati come dice il titolo ad Oslo.

Oslo, mia cara Oslo, perché la cosa che sicuramente ci rimarrà più impressa di questo viaggio sono i prezzi…gli eccessivi prezzi! Diciamo che ogni cosa costava almeno il doppio di quanto costi qui in Olanda. Ma procediamo con ordine.

Giovedì dopo il lavoro ci siamo visti a Schipol con Ste e i Ciri…orario previsto per  la partenza 21.05 con la low cost norvegese NORWEGIAN AIRLINES . Che dire di questa compagnia? Sicuramente meglio di Ryanair, soprattutto per il bagaglio a mano…concedono infatti la solita valigia da 10 kg ma anche una borsa, o uno zainetto, o il pc anche se l’aereo non è nulla di eccezionale, anzi, l’abbiamo trovato piuttosto sporchino e la stessa situazione l’abbiamo registrata al ritorno.

Arrivati ad Oslo Gardermoen la brutta sorpresa della vacanza: il bancomat non ci faceva prelevare in valuta nazionale, le corone norvegesi. Per fortuna solo a noi! Così papà Ciro è venuto in nostro soccorso dandoci una “paghetta”.

Dall’aeroporto al centro città ci sono tre opzioni:  bus, treno economico e treno expensive. Ovviamente noi abbiamo optato per la soluzione economica. In 23 minuti eravamo in centro.

Image

Dalla stazione al nostro Hotel ci sono voluti solo 5 minuti a piedi. Abbiamo alloggiato al CITYBOX centralissimo, nuovo ed economico. Incredibile ma vero! Ottima scelta qualità-prezzo, lo consiglio a tutti! 

Dopo esserci sistemati nelle nostre piccole, piccolissime ma graziose camerette siamo andati a ispezionare un po’ la zona intorno all’hotel… la prima cosa che abbiamo notato è stata la presenza di molte signorine di colore agli angoli delle strade e di decine di mendicanti. Questa  cosa ci ha stupiti molto. Tutto ci aspettavamo dalla ricca Norvegia tranne che vedere così tante persone in mezzo a chiedere l’elemosina. In Olanda, in un anno e mezzo ne avrò visti al massimo dieci!

Il venerdì mattina ci siamo svegliati presto e siamo andati a correre!!! Sono impazzita lo so ma devo seguire la tabella di Julia in vista dell’imminente mezza maratona. L’allenamento sulla carta era molto semplice ma io ho faticato parecchio. Sarà per il viaggio in aereo, la stanchezza, le poche ore di sonno ma le mie gambe non giravano come avrei voluto. Nonostante ciò, tra una lamentela e l’altra, ho completato il mio allenamento. Povero Stefano che mi ha sopportato!

Image

Dopo la corsetta, una bella doccia rigenerante e una super colazione al baretto affianco all’hotel, siamo andati in giro per il centro. Abbiamo passeggiato per la via principale Prinsensgate, fino ad arrivare alla piazza del Parlamento Spikersuppa per poi dirigerci verso il Palazzo Reale. Alle 13.30 tutti i giorni si svolge il cambio della guardia. Se siete da quelle parti andate a vederlo. Dopo il momento regale siamo andati verso la zona Aker Brygge, il porticciolo. Li potete trovare un sacco di baretti e ristoranti, tutti rigorosamente CARISSIMI! Noi abbiamo optato per un pranzo take-away da Ica (supermercato norvegese) che rimane esattamente alle spalle di Aker Brygge. Il banco “gastronomia” ci ha offerto riso bianco, salmone, pollo arrosto e patate. Non male davvero!

Sulla via del ritorno abbiamo visitato il Nobel Museum e abbiamo anche assistito a una dimostrazione di tuffi e poi dritti verso l’hotel a riposarci un po’. Per le 21 siamo usciti alla ricerca di un posto economico, o quasi, dove cenare. Come trovare un ago in un pagliaio! La scelta alla fine e’ ricaduta su una pizzeria aperta da 4 mesi da due ragazzi italiani, MAMMA PIZZA, proprio nella via adiacente l’hotel. I prezzi abbastanza contenuti (per essere in Norvegia) e ottima qualità. Il locale piccolo ma grazioso…con una bella galleria di foto very italian style. Lo consiglio assolutamente!

http://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g190479-d3905961-Reviews-Mamma_Pizza_AS-Oslo_Eastern_Norway.html  

 

Il sabato era il giorno dedicato ai parchi! Come inizio abbiamo preso il battello e siamo andati a Bygdoy, una penisola raggiungibile sia per mare che per terra con un bus. Stupenda! Casette bianche e viali immersi nel verde e nel silenzio. Abbiamo visitato subito il VOLK MUSEUM dedicato alla cultura Norvegese. Simile allo Skansen visitato qualche anno fa a Stoccolma, si possono vedere case originarie di diverse epoche  e persone in costumi tipici svolgere attivita’ come lavorare il legno, cucinare, fare l’uncinetto, etc. Carino ma niente a che vedere con quello di Stoccolma.

Durante la visita al parco ci siamo imbattuti in una pioggia battente…per ripararci ci siamo infilati prima in una casa con caminetto acceso poi dopo aver assaggiato una sorta di pancake tipico (30 NOK : 3.70eur) ci siamo riparati in un’altra casetta, un tempo stalla per le mucche, o qualcosa del genere.

Per fortuna dopo la pioggia arriva sempre il sole. Il tempo è cambiato come spesso succede da queste parti e finalmente abbiamo visto l’estate norvegese. Cielo azzurro, sole, una luce limpida e temperatura gradevole.

Dopo il museo delle navi vichinghe abbiamo ripreso il battello e siamo tornati ad Aker Brygge, da lì con il tram (numero 12) ci siamo diretti al Vigeland Park sicuramente la cosa più bella, a mio parere, di Oslo.

Image

Abbiamo pure incontrato un  futura sposa in abiti succinti rosa cantare con un preservativo al posto del microfono “Like a Virgin” e un matrimonio vero Etiope con una sposa bellissima e tutti in abiti tipici.

Dopo il parco siamo andati in una pescheria/ristorante in centro adocchiata il giorno precedente, non prima di esserci fermati al KIWI (discount norvegese) per comprare viveri per il giorno dopo e qualche porcheria per la serata.

Volevamo a tutti i costi mangiare il FISH & CHIPS in questo localino. FISKERIET Youngstorget 2B. Avevamo letto molte recensioni positive ed effettivamente il pesce era buonissimo. Peccato per il prezzo. 716 NOK per 4 fish&chips e 2 birre, l’equivalente di  88 euro!!! Comunque se capitate da queste parti andateci…anche i gamberetti avevano una bellissima faccia! A Michela è rimasta la voglia!

La serata in hotel da partita in streaming è diventata film e porcheggio. Abbiamo guardato “Cado dalle Nubi” (io e Ste per la 157sima volta) e come tutte le 156 volte precedenti, ci siamo addormentati. Colpa della birra ALKOHOLFRITT che i nostri amati hanno comprato al supermercato!

Ed eccoci arrivati a domenica. La vacanza sta per giungere al termine, purtroppo. La mattina abbiamo deciso di fare una mini crociera sul Fiordo di Oslo e nel pomeriggio abbiamo fatto un altro giretto in centro.

Alle 16.30 abbiamo ripreso il treno che ci ha portati all’aeroporto e da lì siamo tornati alla nostra amata Olanda. Un ringraziamento particolare a Ciruzzo che è riuscito stoicamente a fermare il Fyra e a intrattenere il controllore  in attesa che noi facessimo i vari biglietti e supplementi.

Nel complesso è stata una bella vacanza. Breve ma intensa, come si suol dire. Ci siamo fatti tanto ridere con i Ciri e abbiamo visto anche bei posti. Oslo mi è piaciuta ma non mi ha entusiasmato. Ho trovato molto più bella e interessante Stoccolma.

Speriamo di riuscire a organizzare presto un altro viaggetto …magari un po’ più a sud!

Image

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in i nostri viaggi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a OSLO, MIA CARA OSLO

  1. Olandesina76 ha detto:

    Ma bella la mia pallina! E bello questo racconto,mi hai fatto venire pure fame 😛
    Come sai amo il Nord quindi prima o poi un giretto nella ” Cara Oslo” conto di farlo!
    Magari mi porti qualcosa da casa ihhih 🙂

  2. Pingback: GITA A …DUSSELDORF! | NETHERLANDS CHIAMA ITALIA

NON ESSERE TIRCHIO...LASCIACI UN TUO COMMENTO! ;-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...