PER FARE UN ALBERO…

Da quando vivo in Olanda ho iniziato a pensare che mi piacerebbe un sacco avere un giardino.

Sarà che le giornate di sole sono talmente poche da queste parti, anche in estate,  che appena esce il primo raggio penso mi piacerebbe avere un giardino, una sdraio e un buon libro e godermi il relax.

Ci penso soprattutto da aprile a settembre, quando i parchi iniziano a riempirsi di gente al primo cenno di bel tempo.

Anche noi da quando viviamo qui cerchiamo di passare più tempo possibile all’aria aperta: la mattina andiamo in stazione in bicicletta, ci alleniamo spesso in mezzo al nulla tra Overschie e Delft, dove le mucche che brucano l’erba solo l’unica cosa che si possa incontrare (al massimo anche qualche coniglio selvatico, ma quello lungo il fiume andando verso sud), organizziamo barbeque e picnic al parco…insomma facciamo il massimo per riprenderci l’aria che abbiamo perso stando 8 ore in ufficio davanti al pc! Gli olandesi fanno lo stesso, anzi, siamo noi che li stiamo imitando in questo. 🙂

Vorrei avere un giardino per non dover andare fino al parco….per poter fare la carne alla brace tutti i weekend…per godermi il sole ma anche il comfort di casa…per coltivarmi un piccolo orticello, o per lo meno le erbette aromatiche tipo rosmarino, salvia, basilico, etc, che almeno sono più facili, per piantare dei fiori.

Non sono particolarmente dotata di pollice verde, ma mi piacerebbe mettermi alla prova.

Se poi il giardino fosse più grande mi piacerebbe anche averci degli alberi da frutta.

Da piccola raccoglievo i fichi con mia mamma nel giardino del vicino di casa…i più buoni mai mangiati in vita mia. A Pollone invece raccoglievo le perette insieme a Francesco, che essendo più alto di me ci arrivava meglio. Ho anche raccolto le ciliegie e le amarene, e una volta in Calabria persino un mandarino, ad agosto!

Credo che mangiare frutta e verdura appena racconta sia una delle cose più belle, e buone che si possa fare.

Girovagando per il Web mi sono imbattuta nel sito Dove conviene e sono rimasta incuriosita dall’iniziativa Carbon Neutral. Praticamente grazie a questo blog potrei contribuire in qualche modo a fare qualcosa di buono per il pianeta ed eliminare un po’ di anidride carbonica, facendo piantare gratis un albero e trasformando il mio blog in “carbon neutral”, cioè ad impatto zero.

Mi sono detta “perché no?” così ho letto il funzionamento di questo progetto e ho pensato a come presentarlo anche a voi che mi leggete.

Riceverò una mail dagli organizzatori che mi informerà quando il mio albero sarà piantato.

So già che si tratterà di una quercia e sarà a Göritz, in Germania.

Così da oggi sono sempre senza giardino, senza sdraio, senza orto …MA…ho un albero, una possente Quercia, che crescerà in quel di Göritz e contribuirà a rendere questo povero mondo un pochino migliore.

 

Alessia

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in generalizzando e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a PER FARE UN ALBERO…

  1. Olandesina76 ha detto:

    Che bello questo post Pallina,profumato,fotografico,pieni di pensieri dolci come la frutta appena colta 🙂 E bella l’idea dell’albero! Chissà se in futuro sarà possibile anche piantarlo nel nostro disastrato paese….

NON ESSERE TIRCHIO...LASCIACI UN TUO COMMENTO! ;-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...