LA DOPPIA VITA DI QUANDO SEI EXPAT

Quando vivi all’estero è come se avessi due vite: una qui e una .

Qui hai la tua nuova casa, il tuo nuovo lavoro, la tua nuova routine e i tuoi nuovi amici.

Lì anche hai la tua casa, magari quella in cui sei cresciuta o dove hai vissuto con la tua famiglia per anni.  Lì conosci tutti, soprattutto nel tuo quartiere, e ogni volta tutti ti salutano come se tu ormai fossi la straniera. “ come va in Olanda?”, “che intenzioni hai?”…

Anche se non sei più lì, da anni, hai sempre  le tue abitudini e guai a chi le tocca! La pizza solo in una particolare pizzeria (nel mio caso solo pizza Gavino alla Funicolare, per non essere troppo metodici 🙂), colazione al solito bar con focaccia e cappuccino, trattamento e taglio capelli dalla parrucchiera che ti ha vista crescere, etc

Lì ci sono i ricordi di 28 anni vissuti e lì ti senti a casa perché  tutto ti riporta a quello che sei e quello che è stato…pure le puzze! 🙂

Lì ci sono gli amici di una vita che puoi non sentire per mesi ma con cui ti capisci con un solo sguardo.

Lì c’è la tua famiglia.

Pero’…anche qui hai tutto questo…magari non la famiglia e gli amici di sempre, ma comunque nuovi amici che sono diventati ormai parte integrante della tua nuova famiglia. Hai la tua casa, il tuo porto sicuro, le tue abitudine.

Lì come qui ti senti a casama anche un po’ in vacanza.  Qui ti senti un po’ in vacanza perché anche se è casa non sarà mai veramente Casa, ma nonostante ciò non ti senti  neanche più estraneo, o forse un po’ sì.

Quando vivi all’estero ti senti a casa qui e lì e da nessuna parte. Quando sei lì ti mancano le tue cose che sono qui e gli amici con cui qui vivi la tua quotidianità …e allora pensi che non vedi l’ora di tornare su perché ti manca la tua vita qui…ma quando sei qui ti rendi conto che ti manca tutto ciò che fa parte della tua vita lì, soprattutto gli affetti, ma anche i profumi, i sapori, il mare. Allo stesso tempo però sai che non vorresti tornare a vivere lì.

Il tuo qui un tempo era lì, solo un luogo per le tue vacanze…e quello che oggi è il tuo lì per anni è stato il tuo qui, dove sei nata, cresciuta e dove se avessi potuto scegliere probabilmente non te ne saresti mai andata, anche se adesso lo chiami lì e lo senti così distante da quello che sei diventata oggi.

Forse oggi il tuo lì non potrebbe mai più ritornare ad essere il tuo qui…o forse si.

Un casino insomma! Questa è la confusione che vivo ogni giorno qui…e ogni volta che vengo lì.

Io cerco di non pensarci troppo e di vivere il bello da entrambi i luoghi…e soprattutto di essere felice qui e lì..

Ps: giuro che il post è stato scritto da sobria! Scusate la confusione 🙂

Alessia

 

La casa è dove si trova il cuore (Gaio Plinio Secondo)

vita da expat

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in generalizzando, vita in Olanda e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a LA DOPPIA VITA DI QUANDO SEI EXPAT

  1. olandesina76 ha detto:

    Bello questo post Ale….non sono cambiate solo le tue abitudini…e la tua quotidianeità..anche i tuoi post sono diversi..più profondi…più consapevoli..più maturi..e anche se non posso capire fino in fondo quello che provi perchè il mio quì è ancora quì…credo che certi valori e certe scoperte siano solo per chi ha fatto il salto. Il tuo zaino adesso è molto più pieno e tu …sei molto più TU. Io però ho appena bevuto un bicchiere di rosso,vale lo stesso? 🙂

  2. lauryn77 ha detto:

    ahahahah mi hai ammazzata 😀
    forse passando il tempo sentirai di più “casa” quella di adesso. considerato che mi sembra di capire che è anche la prima casa “da soli” 😉
    io ho già cambiato due case in Italia dopo essermene andata dai miei, forse andare all’estero sarebbe meno “traumatico” in tal senso. la dolce nostalgia di casa ti avvolge per ogni posto che ti ha accolto, persino la prima piccola casetta dove siamo stati, che non era un granché ma tutto sommato è stata il nostro decollo verso l’indipendenza 🙂

    • 🙂 a dire il vero e’ la nostra seconda casa da quando viviamo insieme…la prima e’ stata a Genova, molto piu’ grande di questa…a ripensarci mi sembra una reggia! ora viviamo in 43mq..proprio piccina piccio’! speriamo che il 2014 ci porti una casa nuova.. 🙂 buon anno intanto! e grazie per leggermi!

  3. Tante belle parole non scontate! Mi piace! 😀

  4. Pingback: VITA DA EXPAT | NETHERLANDS CHIAMA ITALIA

NON ESSERE TIRCHIO...LASCIACI UN TUO COMMENTO! ;-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...